• Bratislava - Castello di Devin
    Travel

    Bratislava: cosa vedere in un weekend

    Bratislava non è sicuramente una delle mete che spesso avrete sentite menzionare come viaggio tra le capitali europee. Io l’ho notato particolarmente quando ho cercato su Google “Weekend a Bratislava” e non ho ricevuto risultati particolarmente soddisfacenti. Ho visitato questa città dopo il weekend a Vienna e ho trascorso 2 giorni tra stupore e meraviglia attraversando la capitale slovacca. Un post condiviso da Vincenzo Aprile | Come with V (@v_side) in data: Apr 23, 2018 at 10:43 PDT Come raggiungere Bratislava da Vienna Bratislava dista da Vienna solamente 80 km. Questo vi permetterà di raggiungere la capitale slovacca in poco meno di un’ora in macchina. Le due città sono molto…

  • Schloss Belvedere - foto
    Travel

    Vienna: cosa vedere in 3 giorni

    Vincenzo, ti va di venire a Vienna con noi per il ponte del 25 Aprile? Ho risposto sì certo. Non sapevo però che sarei andato in viaggio con i miei genitori e altre 20 persone nella capitale austriaca durante il periodo della Maratona. Questa cosa dell’ignoto è la stessa che ho vissuto nei confronti di una città che sì, certo avevo sentito nominare ma mai considerata come meta di viaggio. Matto a non averlo considerata prima e per questo ho deciso di scrivere un post sulle cose che ho visto, che ho fatto e che ho mangiato a Vienna in 3 giorni.  SPOILER: non bastano per vederla tutta. Come raggiungere…

  • Puente Romano a Cordoba
    Travel

    Viaggio a Cordoba: 24 ore nella città dalle molteplici culture

    Durante #LaVueltadeLasBarbas abbiamo fatto tappa anche a Cordoba. Abbiamo dedicato solo 24 ore a questa città e sono bastate per farmi capire che: “bella ma non ci vivrei.” Come sapete durante il viaggio abbiamo usato Bla Bla Car e in questo viaggio abbiamo conosciuto un timido Manuel e Linda, forse ma ecco sicuramente la rivelazione di questo viaggio. Ma su questo tornerò tra qualche riga. Il viaggio a Cordoba inizia così Arrivati a Cordoba da Siviglia abbiamo lasciato le nostre valigie in un hotel dai caratteri arabeggianti, tanto che con Domenico, mio compagno d’avventura, quasi ci sembrava di essere tornati a Marrakech. La cosa che più mi ha colpito è…